Benvenuto nel sito di BEST Torino. Siamo un'associazione del Politecnico di Torino appartenente ad un network internazionale che conta sedi in quasi 100 università tecniche in tutta Europa. Puoi accedere alle varie sezioni del sito utilizzando il menu in alto, scoprendo cosa l'associazione offre agli studenti, all'università e alle aziende. In basso, invece, puoi leggere il blog aggiornato regolarmente dai membri dell'associazione.

Cultural Exchange 2014
Cultural Exchange 2014
Report dell'evento
Ragazzi che esperienza!

Di sicuro non dimenticherò facilmente tutto questo scambio culturale! Il tempo speso, l’impegno, il divertimento e la fatica ti segnano in un modo unico e incomparabile ma soprattutto ti formano dal punto di vista personale, accademico e lavorativo!

Gli studenti provenienti dalle università di Praga e Valladolid che hanno vissuto questo evento, hanno avuto la possibilità di visitare subito durante la prima giornata, uno dei luoghi più famosi e rappresentativi della città di Torino: il Palazzo Madama. La sera stessa sono stati catapultati nell’atmosfera misteriosa e particolare della Masonry Night: una festa a tema dove tutto può succedere nella magica notte torinese.

Il secondo giorno si è svolta una giornata nel Politecnico di Torino a partire dal mattino, quando tra lo stupore degli studenti sorpresi da qualcosa che smuova la normale routine universitaria, è stato organizzato l’University Rally, una divertente attività durante la quale i partecipanti, divisi in squadre, hanno potuto fare guadagnare punti al proprio gruppo, interagendo attraverso giochi e task con gli studenti del nostro ateneo. Nel pomeriggio invece, in collaborazione con i Team Diana, Team H2politO e l’Istituto Italiano di Tecnologia (IIT), sono state presentate le eccellenze che la nostra università può offrire. A conclusione della giornata il Tram Crawling; una festa su un tram storico che, muovendosi per il centro città, ha mostrato le bellezze peculiari del nostro capoluogo.

Durante la terza ed ultima giornata, in accordo con il tema dell’evento, di certo non poteva mancare il Magic City Rally in cui i fortunati partecipanti hanno potuto scoprire la Torino misteriosa ed esoterica visitando i luoghi che ne hanno alimentato la leggenda: Piazza Statuto, Piazza San Carlo, Piazza Castello, Mole Antonelliana, Museo Egizio e Piazza Vittorio Veneto. Durante la serata: il Pub Crawling, l’ormai storica festa durante la quale vengono gustate le specialità dei locali della movida del Quadrilatero torinese.

La possibilità di viaggiare, di divertirsi, di conoscere nuove culture e le loro diversità, è sempre una spinta a dare il massimo e fare il proprio meglio; proprio per questo, ogni attività e festa resterà sempre nei miei ricordi e in quelli di chi ha vissuto in prima persona questo evento speciale.

Mattia
Alpine Jam 2014
Alpine Jam 2014
Report dell'evento
Il successo è una conseguenza, non un obbiettivo.
Gustave Flaubert

Il successo maggiore in cui si poteva sperare lo abbiamo ottenuto. Vedere facce felici, completamente soddisfatte per aver preso parte alla X Edizione dell’Alpine Jam, ma soprattutto non vedere deluse le loro aspettative è stato il migliore regalo che si potesse desiderare. Lo storico evento di BEST Torino, ormai giunto alla decima edizione, si è svolto dal 5 all’8 dicembre presso Pratonevoso (CN) e ha raccolto 150 ragazzi provenienti da tutta Europa.

Tre intensi giorni in cui si sono create amicizie, ci si è divertiti e si sono scoperte culture e tradizioni straniere. Tutto questo è stato possibile solo grazie al costante lavoro del gruppo di BEST Torino che si impegnato per mesi nella realizzazione.

Fil rouge dell’evento è stata la promozione e la riscoperta della cultura Italiana da cui il titolo “Alpine Jam: Once upon a time in Italy”, e a cui si sono ispirate le attività svolte. Il calcio che ha segnato l’inizio della partita è stato l’International Evening, un momento in cui i partecipanti hanno rappresentato la loro nazione e hanno introdotto i loro prodotti. Alle loro presentazioni si sono alternati balli tipici italiani e intermezzi divertenti e in seguito è venuto il momento migliore, la possibilità di assaggiare tutte queste specialità. La serata si è poi conclusa con l’Official Opening, degno di essere ricordato alla stregua del miglior Tomorrowland, e il dj set tra montagne di coriandoli e braccialetti luminosi, Dopo una colazione da campioni, i partecipanti si sono cimentati in diverse attività tra cui la più colorata, la paint fight, una guerra tra le vernici nel bianco delle Alpi piemontesi. In contemporanea altri hanno imparato l’arte del fare la pasta e hanno cantato al ritmo delle canzoni più conosciute nel karaoke “con disturbo”. Dopo un pranzo all’italiana hanno ballato e hanno preso parte a laboratori di pittura a cui è seguita un lezione di Italiano; il tutto in attesa della gran serata, due Cantus in parallelo e a seguire si è ballato fino all’alba.

Il terzo giorno ha visto studenti partecipare a un Carnevale di Ivrea tra la neve e altri ancora cucinare la pizza secondo la tradizione o prendere parte a un photo contest. La giornata si è conclusa in bellezza con una degustazione dei migliori vini piemontesi. La serata è iniziata con il room crawling, gioco a squadre che si è interrotto per lasciare il palcoscenico alle band di BEST Torino che ci hanno fatto scatenare con la loro musica. Le luci del giorno si accompagnano a una consapevolezza: l’avventura è giunta al termine. Nonostante la lacrimuccia sia stata in agguato, si sono potuti vedere tanti sorrisi, ma soprattutto tanti arrivederci perchè grazie a BEST ci si rivedrà da qualche parte, in giro per l’Europa. e basterà ricordare due parole, Alpine Jam, per riportare alla memoria ricordi provenienti da questi intensissimi tre giorni e ritrovare un amico.

Cate
Regional Meeting Torino 2014
Regional Meeting Torino 2014
Report dell'evento
federico.petrarulo - 28 Dicembre 2014 (tags: Aggiornamenti Varie )
Il Regional Meeting è un meeting internazionale che si svolge due volte l'anno in tutte le 11 regioni in cui sono divisi i gruppi BEST. Quest'anno BEST Torino ha avuto il piacere di organizzare il Regional Meeting autunnale della North-West Region, ospitando dal 23 al 26 Ottobre 2014 a Sant'Anna di Valdieri (CN) più di 80 partecipanti tra organizzatori, delegati e alumni provenienti dalle 9 università della regione: Brussel, Brussel ULB, Delft, Erlangen, Liege, Nancy, Roma, Supélec e Torino. Inoltre erano presenti all'evento, nei ruoli di Trainers o di Out Of Region, anche studenti provenienti da altri Paesi non appartenenti alla regione (Spagna, Estonia, Ucraina, Slovacchia), aumentando ancora di più l'internazionalizzazione e l’incontro di culture diverse.

Durante il giorno sono state organizzate presentazioni, discussioni su tematiche interne all'associazione, workshops, trainings e molto altro su argomenti formativi atti ad implementare e migliorare le soft skills di ogni partecipante, o di carattere più ampio ed internazionale. Al termine di ogni giornata i partecipanti sono invitati ad esporre le proprie opinioni o quello che hanno appreso nelle attività diurne.

Per la la buona riuscita dell’evento BEST Torino ha potuto contare su un efficiente core team di membri volontari che hanno lavorato intensamente nei mesi precedenti. Al termine di questa breve ma intensa esperienza ogni partecipante, sia come singolo che come gruppo, si è visto arricchito di esperienze e competenze che verranno condivise con altri giovani studenti in tutta Europa.
BEST Architecture Competition 2014
BEST Architecture Competition 2014
Report dell' Evento
federico.petrarulo - 22 Agosto 2014 (tags: BAC Aggiornamenti Varie)
L’attenzione all’interesse collettivo, la partecipazione alle scelte pubbliche e la condivisione degli spazi abitativi comuni sono temi con cui gli architetti devono e dovranno sempre più confrontarsi nella progettazione del futuro delle nostre città. È da queste considerazioni che nasce il lavoro dell’associazione studentesca Best - Board of European Students of Technology, che ha proposto quest’anno la IV edizione di un workshop gratuito, rivolto a tutti gli studenti del Politecnico di Torino, intitolato BAC - BEST Architecture Competition. L’iniziativa offre la possibilità ai partecipanti di mettere in pratica le conoscenze acquisite durante il proprio corso di studi simulando una situazione lavorativa seguendo il progetto dal disegno alla sua realizzazione; infatti, tra le proposte presentate, una è stata selezionata per essere messa in produzione.

Svoltasi il 9 e l’11 aprile, BAC 2014 ha coinvolto circa centoventi studenti, organizzati in team da tre; a ciascun gruppo è stato chiesto di affrontare due differenti soggetti progettuali e di presentare un’idea entro ciascuna giornata del workshop. I due case study adottati sono luoghi che i progettisti stessi vivono quotidianamente: un Centro del Protagonismo Giovanile, CAP 10100, e gli spazi universitari.

Il Centro Giovanile CAP10100 è un punto di riferimento per i giovani artisti e per chi voglia affacciarsi alle nuove forme d’arte, in quanto fornisce spazi gratuiti o a basso costo all’interno di un circuito alternativo; la sala principale della sede ospita un palcoscenico e uno spazio in cui si svolgono diverse attività culturali. I partecipanti hanno dovuto elaborare per questo spazio un oggetto di design, e nello specifico un "Angolo bar" per sostituire quello esistente poco adatto al contesto. Durante la progettazione è stato richiesto di porre attenzione all'economicità e alla sostenibilità dell’oggetto invitando i progettisti a ragionare sull'uso di materiali da riciclo, senza tralasciare aspetti come l'estetica, il design e la funzionalità.

Per l'Ateneo, che si sta impegnando a favorire la diffusione della cultura delle tecnologie per la progettazione, modellazione e stampa 3D, ai partecipanti è stato richiesto di pensare un "3D Corner", una postazione completa per l'utilizzo di una stampante 3D, modulare e autonomo in modo da poter essere allestito in maniera permanente o temporanea. Questa parte della competizione è stata sostenuta dal Politecnico di Torino, dall'azienda Reply e da Officine Arduino.

I progetti che sono arrivati primi in classifica, di cui l'associazione garantisce la realizzazione entro l'inizio dei mesi estivi, hanno risposto alle esigenze di funzionalità, integrazione con il contesto, economicità, originalità del progetto, rappresentazione grafica.
Spring Course 2014
Spring Course 2014
Report dell' Evento
federico.petrarulo - 21 Agosto 2014 (tags: Corsi Aggiornamenti )
Hi Robot! è il corso di robotica organizzato in collaborazione col politecnico di Torino e COMAU tenutosi dall'8 al 20 maggio 2014.

Durante l'evento è stato possibile per 20 ragazzi stranieri, provenienti dalle migliori università d'Europa, approfondire sia a livello teorico che pratico il tema della robotica, interfacciandosi anche con la realtà aziendale del settore.

Oltre alle interessanti attività didattiche, abbiamo dato la possibilità, ai partecipanti all'evento, di scoprire la cultura italiana e in particolare la città di Torino, visitando i luoghi più rinomati della città.

Degustazione di vini e prodotti tipici, weekend trip ad Asti e a Cuneo, passeggiate a cavallo e paintball sono solo alcune delle attività ludiche che hanno permesso di rendere l'evento indimenticabile per i partecipanti.
Seminario KIC Innoenergy
Report dell'evento
federico.petrarulo - 22 Maggio 2014 (tags: Aggiornamenti Varie )
Lunedì 24 marzo 2014 si è tenuto il seminario informativo "KIC InnoEnergy" dalle ore 14.45 alle ore 16.00 presso l'aula 29 del Politecnico di Torino.

La discussione si è inizialmente incentrata sulla presentazione del gruppo BEST e delle sue finalità, con l’intervento spigliato di Marco Ravazzi, proseguendo subito all’introduzione degli scopi e delle generalità dell’associazione KIC Innoenergy, una associazione europea impegnata alla sponsorizzazione e al sostenimento delle startup in campo delle energie sostenibili, finanziata anche in parte da fondi comunitari.

Uno dei suoi fini principali è inoltre anche quello di trovare nuovi giovani interessati allo sviluppo di nuove tecnologie in campo energetico ed è proprio questo che ha spinto KIC ad organizzare questa conferenza nella quale sono state presentate varie proposte di studio rivolte soprattutto a studenti di ingegneria con un profilo industriale.

Tra questi piani era presente anche uno relativo al progetto smart cities, uno per le fonti rinnovabili ed uno per quelle nucleari, uno per l’innovazione dei sistemi elettrici e un altro ancora sulle energie alternative alle classiche sopra citate e nonostante l’aspetto tecnico risulti rilevante in queste proposte di studio ne è stata esaltata anche l’attenzione alla parte manageriale che garantisce un ampio respiro a tutti i vari indirizzi. e’ stato anche esposto il rapporto che esiste tra le varie università legate a questo progetto.
KIC InnoEnergy
KIC InnoEnergy
Seminario organizzato con la collaborazione di BEST Torino
federico.petrarulo - 11 Marzo 2014 (tags: Aggiornamenti Varie )

BESTorino vi invita al seminario "KIC InnoEnergy" che si terrà Lunedì 24 Marzo dalle ore 14.45 alle ore 16.00 presso l'aula 29 del Politecnico di Torino.

Come partecipare?

Basta compilare il seguente form: 
https://docs.google.com/forms/d/1f3pORiMcxZmwi0sUdT7dCOY1pLl7-OVCGGFFcwR088s/viewform ENTRO e NON OLTRE Giovedì 20 Marzo.

Cos’è KIC InnoEnergy?

KIC InnoEnergy è un’organizzazione fondata dall’Unione Europea con lo scopo di creare, finanziare e supportare nuovi talenti, aziende e progetti di ricerca nel settore delle energie rinnovabili. La nostra missione è di incentivare e supportare innovazione nell’ambito energetico in Europa e per far ciò abbiamo adottato un modello organizzativo che integra tre aree fondamentali: Ricerca, Educazione e Innovazione.

Durante il seminario verrà informato sulle opportunità di studio offerte da KIC InnoEnergy, un'organizzazione fondata dall'Unione Europea che si occupa di sviluppare nuovi talenti nell'ambito dell'ingegneria energetica.
Verrà anche spiegato come vincere una delle 70 borse di studio che le permetteranno di accedere ad una tra le nostre sette specialistiche e di ricevere una doppia laurea da due delle più prestigiose Università d’Europa. 

 

L'evento è rivolto prevalentemente agli studenti dei seguenti rami di ingegneria:

Energetica - Chimica - Elettronica - Meccanica - Fisica - Matematica - Scienze dei Materiali

Si svolgerà in 3 parti:
- Presentazione di BEST
- Presentazione di KIC e programmi offerti
- Aperitivo offerto ai partecipanti



Alcune delle possibili destinazioni:

TU/e – Eindhoven University of Technology, The Netherlands
INP – Grenoble Institute of Technology, France
KIT – Karlsruhe Institute of Technology, Germany
KUL – KU Leuven, Belgium
Paris Tech – Paris Institute of Technology, France
KTH – Royal Institute of Technology, Sweden
UPC – Technical University of Catalonia, Spain
UU – Uppsala University, Sweden
AGH University of Science and Technology (AGH), Poland
Silesian University of Technology, Poland